Il biscotto è uno dei dolci preferiti dai bambini. Spesso si utilizzano nella loro alimentazione senza pensare che questi piccoli ed innocui dolci nascondono un carico di calorie, grassi, zuccheri che, sin da piccoli, andrebbero controllati e bilanciati con altri nutrienti.
Per questo motivo siamo andate alla ricerca di una ricetta che potesse mettere insieme gusto e sazietà senza dimenticare di prestare attenzione verso un’alimentazione sana ed equilibrata.

Perché biscotti di albume?

Perché hanno una serie di proprietà che aiutano bambini e ragazzi nelle fasi delicate della loro crescita, e guidano le mamme nella scelta di un alimento sano da mettere in cartella e che venga loro in aiuto nella ripresa delle attività sia scolastiche che sportive.
Le chiare d’uovo contenute nei biscotti e gli altri ingredienti rendono questi dolci secchi:
  • iperproteici;
  • senza glutine;
  • a basso contenuto di zucchero;
  • senza latte;
  • con pochissime calorie (solo 30 a biscotto)
  • metabolizzanti e dall’alto potere saziante.
Se poi anche le mamme vorranno assaggiarli, i biscotti di albume con mandorle e zenzero, sono ricchi di omega 6 e le aiuteranno ad avere la pelle luminosa e idratata!
biscotti di albume proteici 1

La ricetta dei biscotti di albume bilanciati

Ingredienti per circa 30 biscotti:
 
40 ml di albume (o due albumi)
100 gr di farina di mandorla
60 gr di nocciole tritate
40 gr di zucchero grezzo di canna
40 gr miele
zenzero q.b.
1 pizzico di sale
 biscotti di albume proteici 2

Procedimento:

  • Montate gli albumi con un pizzico di sale per 4-5 minuti, aggiungere a mano a mano lo zucchero e il miele finché non si crei una spuma ferma e lucida.
  • Unite la farina di mandorla e mescolate con una spatola, aggiungere le noci tritate e zenzero.
  • Continuate ad amalgamare fino ad ottenere un composto omogeneo e consistente.
  • Formare delle palline di impasto, posizionarle sulla teglia rivestita con carta forno e schiacciarle appena in superficie.
  • Infornate a 170° C per 15/ 20 minuti, fin quando non risultano dorati.
  • Lasciarli freddare a temperatura ambiente e conservare in un contenitore di latta.