Sarà una tradizione tutta italiana ma la gita di Pasquetta, quando ci si prepara per trascorrere insieme agli amici una giornata all’aria aperta, spesso è sinonimo di grandi abbuffate. Chi non ha mai organizzato una grigliata per il giorno di Pasquetta oppure un picnic nei prati? È l’occasione per preparare tutti quei piatti tipici dei giorni di festa primaverili che sono propri della tradizione italiana, da nord a sud. 

Nei cestini da picnic, che invece sembra derivi dal francese pique-niquee e voglia dire spiluccare piccole cose, è possibile trovare una sorta di campionario di cibi ipercalorici. Molti dei piatti che portiamo con noi e consumiamo a Pasquetta non rientrano nella nostra dieta quotidiana quindi, vi siete mai chiesti quante calorie hanno i cibi delle feste? Vi aiutiamo noi.

 

Volete farvi un piccolo conto delle Calorie di Pasquetta???

 

  • Casatiello 100 gr 450 kcal (una fetta circa)
  • Salame/mortadella 50 gr 200 kcal
  • Formaggi stagionati e semistagionati 50 gr 200 cal (un pezzo grande poco più di un pollice)
  • Prosciutto Crudo dolce 30 gr 100 kcal (3 fette circa)
  • Bruschetta con pomodoro 200 cal  (una fetta grande quanto un palmo della mano)
  • Uovo sodo 70 kcal circa
  • Salsiccia alla brace da 100 gr 400 kcal circa
  • Panino da 100 gr con salsiccia 750 kcal
  • Panino con salsiccia e verdure ripassate 900 kcal circa
  • Costatelle di abbacchio 150 kcal (al pezzo)
  • Lasagna (porzione media) 600 kcal
  • Parmigiana (porzione media) 600 kcal
  • Verdure ripassate (zucchine, broccoletti, peperoni, melanzane etc.. ) porzione media 250 kcal
  • Patate al forno (porzione media) 200 kcal  
  • Pastiera per 100 gr 450 kcal
  • Uova di cioccolata 100 gr 560 kcal 

È abbastanza chiaro a cosa andremo incontro nei prossimi giorni. Niente paura! La vita non è fatta di privazioni ma di equilibri. Vorrà dire che dovrete muovervi di più! Oltre al cibo, non dimenticate di portare con voi biciclette, palloni per giocare nei prati e fazzoletti per giocare a ruba bandiera! Per il resto, al rientro da queste vacanze, dovrete impegnarvi a disintossicare il corpo dagli eccessi delle feste!

Tenete da parte questo articolo sulle calorie di Pasquetta almeno come promemoria, per non dimenticare quello che stiamo mangiando rapportato al valore calorico. Per dolce, almeno, preparate la pastiera light, almeno avrete meno sensi di colpa!

Buona vacanze!

 

*Il nostro voler informare ed elencare il valore calorico medio delle pietanze, è volto ad aiutare e a dare un ordine di misura alle persone. Infatti è probabile che, nei giorni di festa, le stesse non seguano un’ alimentazione ORDINARIA e magari eccedano nelle quantità.
Vi ricordiamo che le calorie non sono l’unico parametro di riferimento per il nostro stile di vita quotidiano. Tutto lavora in maniera diversa quando gli alimenti sono sani e bilanciati nei nutrienti al di là dell’apporto calorico.