Continuiamo il percorso della rubrica #FoodAdventure. Manuela Ricci, dopo averci raccontato della magnifica esperienza sulla Stella Australis, ci guida alla scoperta de El Calafate e del Perito Moreno.

 

(se volete riprendere il viaggio da dove lo abbiamo lasciato leggete prima l’articolo precedente)

 

Stanca ma assolutamente appagata mi preparo al momento forse più magico di questo tratto di viaggio…Il giorno che arriva è quello del volo per EL CALAFATE e quindi l’escursione al ghiacciaio dei ghiacciai: il PERITO MORENO.

 

ElCalafate

Colazione, aeroporto, volo. El Calafate sembra proprio un paesino delle nostre alpi, un corso con negozi, ristoranti e localini per la sera, tanta gente in tenuta da trekking che gironzola. Ho un bellissimo hotel in stile, in mezzo al verde e a due passi dalla strada principale, centro benessere e palestra compresa. Finalmente un attimo di relax prima della grande giornata sul Ghiacciaio.

 

 

IL GRANDE GIORNO

Sveglia presto… colazione abbondante e partenza per percorrere i 70 km circa che separano El Calafate dal punto di partenza per la visita del Perito Moreno. Non riesco a descrivere cosa si prova quando, ad un certo punto, la strada fatta di curve e tornanti si apre davanti ad un panorama mozzafiato!

 


La visita si snoda in due parti, la prima con la navigazione fin sotto il ghiacciaio e la seconda percorrendo una lunga passerella fatta di saliscendi che ne percorre il perimetro per la visuale dall’alto. Un fantastico pic nic in relax, vista ghiacciaio, con le mie compagne di viaggio e la giornata termina con una soddisfazione ed un benessere che ripaga di tutta la stanchezza !

 

 

 


Buon Viaggio!

Manuela Ricci – Blogger di Viaggi