Torna la rubrica FoodAdventure con un pezzo di Bruna Athena, la nostra blogger di viaggi che ci accompagnerà attraverso un Tour gastronomico dell’Europa continentale, partendo da Lione per arrivare a Praga, la bellissima capitale della Repubblica Ceca. Il periodare affascinante di Bruna è accompagnato anche da splendide foto tutte da… gustare!

quiche lione tour gastronomico

Tour gastronomico dell’Europa continentale

Come sarebbe un viaggio che non prevede di fare conoscenza diretta con la tradizione gastronomica del posto? Un viaggio a metà!

La gastronomia è cultura, è piacere. Nei miei tanti spostamenti in Europa continentale, sono sempre andata alla ricerca dei sapori tipici del paese che stavo visitando.

La cucina italiana resta imbattibile, ma non credere che altrove si mangi male. C’è meno varietà, senza ombra di dubbio, ma si trova sempre qualcosa di sfizioso da assaggiare. Pronti per questo tour gastronomico europeo?

 

formaggi lioneLione e la gastronomia francese

Cominciamo dalle elaborate pietanze di Lione, città capitale della gastronomia francese. E no, miei cari: non è tutto patè ed escargot. Lione, che si trova a sud della Francia, non dista molto dalle Alpi e i suoi piatti tipici sono piuttosto sostanziosi. I caratteristici bouchon lyonnais, sono specialità culinarie a base di carne, patate e salse molto cremose: una vera bomba! Dopo una giornata molto intensa, passata a farsi Lione in lungo e in largo, sono proprio quel che ci vuole per rimettersi in forze.

Anche le quiche sono una preparazione tipica della regione: una delizia! Le quiche sono torte rustiche a base di formaggio, che a Lione trovi in pasticcerie e rosticcerie, da mangiare al volo. Ce ne sono in più varianti: con prosciutto, spinaci o pomodoro. Sono nutrienti e hanno un sapore intenso, perché i formaggi locali sono piuttosto decisi!

 

Delizie della Foresta Nera

torta foresta neraLa seconda tappa del nostro tour gastronomico europeo è Tubinga, ridente cittadina del sud della Germania. Come amo sempre dire, Tubinga è davvero una bomboniera! Molto piccola, dista pochi chilometri da Stoccarda ed è una storica città universitaria, nonché centro culturale tedesco.

La regione a cui appartiene è il Baden-Württemberg, il land in cui si trova anche la Foresta Nera. Questi luoghi della Germania sembrano venuti fuori da una fiaba: sono a dir poco incantevoli. Forse non te lo aspetti, ma qui si trovano cose belle da vedere e cose squisite da mangiare.

Come forse sai, in Germania ogni piatto si accompagna a un contorno di patate. Certo, a lungo andare potrebbe tornar noioso, ma a Tubinga preparano le cosiddette wilde Kartoffeln: non te ne stancheresti mai. Si tratta di patate cotte al forno con la buccia e ripassate in padella con strutto e pan grattato. Sì, forse fare un po’ di jogging al rientro non ti farà male, anche perché non è finita qui. Una volta che sei qui, è d’obbligo provare una fetta di Schwarzwälder Kirschtorte. Non farti impressionare dal nome: la torta della Foresta Nera è qualcosa di paradisiaco. È una torta a tre strati di pan di Spagna al cioccolato, molto alti e intervallati da panna. La base del dolce è di composta di ciliegie, le quali adornano anche la cima di questa delizia che fa venire l’acquolina in bocca solo a guardarla.

 

Il cibo di strada di Praga

praga manicotto dolceAdesso spostiamoci verso Praga, la bellissima capitale della Repubblica Ceca. Oltre a essere una delle città più suggestive d’Europa, Praga è anche una delle capitali più economiche. Mentre a Vienna e ad Amsterdam devi preventivare di spendere parecchio per mangiare, a Praga puoi anche concederti qualche lusso da vero signore. Nonostante questo, il cibo di strada la fa da padrona. Nelle più grandi piazze della Città Vecchia, non si contano i chioschetti presso i quali comprare un bel panino col prosciutto di Praga. Però credo che la cosa più caratteristica e buona sia il manicotto di Boemia – che hanno anche a Budapest.

Il manicotto è un dolce molto semplice, il cui impasto ricorda vagamente quello delle nostre graffe. Non è fritto, ma viene cotto su dei rulli di legno ed è per questo ha la forma di una spirale. Insomma, non è un dolce troppo calorico, sempre che tu non lo voglia farcire di panna e nutella…

 

Di cose buone da mangiare in Europa continentale ce ne sono, ma bisogna cercare i posti giusti in cui provarle e non farsi prendere troppo dai pregiudizi. Speriamo che questo tour ti sia piaciuto e tu, cosa assaggeresti! O forse hai qualche suggerimento da aggiungere?

 


Bruna Athena

Bruna Athena

WebSite

Facebook FanPage

Instagram Profile

Twitter Profile